Andiamo ad analizzare e con molta attenzione alcuni degli aspetti fondamentali per chi vuole far trading con Iq Option, il primo broker con deposito minimo di soli 10 euro ed investimenti a partire da 1 euro (sì, solo un euro), ovvero, le modalità di deposito, prelievo (ed eventuali costi o commissioni sul prelievo) e le tasse da pagare sui guadagni ottenuti.

APRI UN CONTO DEMO SENZA DEPOSITO CON IQ OPTION

Come depositare e prelevare su Iq Option

Anche su come depositare e prelevare il broker Iq Option eccelle in quanto a serietà e trasparenza. Tutte le informazioni le trovi all’interno della sezione dedicata della piattaforma di trading in maniera chiara e precisa ma adesso analizzeremo tutti i dettagli insieme.

Le metodologie di deposito fondamentalmente sono tre, ovvero:

  • carte di credito o prepagate;

  • bonifico bancario;

  • conti elettronici.

Deposito/Prelievo con carta di credito

Le carte di credito accettate da Iq Option sono Mastercard, Visa, Maestro (ovvero tutti i nuovi bancomat) e China UnionPay.

La sicurezza nelle trasmissioni è garantita dal protocollo Standard PCI-DSS (Payment Card Industry Data Security Standard), il migliore in assoluto nella garanzia dei trasferimenti.

Come avrete notato, all’interno di questa lista non è presente la carta di credito American Express: stessa cosa vale per le carte Diners Club che non figurano all’interno della lista dei metodi di deposito e prelievo.

Le tempistiche di deposito e prelievo tramite questa metodologia devo dire che sono comunque molto rapide e non superano mai le 24 ore lavorative in caso di prelievo mentre in caso di deposito l’accredito sulla piattaforma avviene immediatamente.

Per fare ulteriore chiarezza, così come specificato anche sul loro sito, l’utilizzo della carta di credito nelle fasi di deposito e prelievo presenta due limitazioni.

Non potrete utilizzare una Mastercard o una Visa se non è a voi intestata personalmente: questa limitazione è dettata dalle leggi antiriciclaggio ed è giusto che venga rispettata.

La seconda limitazione riguarda un problema tecnico che non dipende dalla volontà del broker Iq Option: la somma di denaro prelevabile tramite carta di credito non può essere maggiore della somma dei depositi effettuati sulla piattaforma nel corso degli ultimi 90 giorni con la stessa carta di credito. Ciò non significa che non potrete prelevare le somme restanti e che Iq Option non paga ma in questo caso dovrai utilizzare uno degli altri metodi di pagamento o un’altra carta di credito a voi intestata.

Se ancora non fosse chiaro quanto ho appena detto, vi faccio un esempio pratico. Supponiamo di avere sul nostro conto di Iq Option un saldo di 1500 euro e che solo 500 euro fossero stati depositati negli ultimi 90 giorni. Con la carta di credito usata in origine potremo prelevare solo 500 euro mentre per prelevare la restante parte, ovvero 1000 euro, dovremo utilizzare un’altra metodologia di prelievi (ad esempio il bonifico bancario o Skrill).

Un’ulteriore informazione che voglio fornirti è relativa alle carte di credito prepagate. Visto che molti me lo chiedono lo specifico ulteriormente anche su questa pagina: potrai utilizzare per depositare e prelevare da Iq Option anche Postepay Evolution. Postepay è accettata da Iq Option ma solamente le versioni moderne denominate Evolution che posseggono l’iban sul fronte della carta.

Ti ricordo che mediante l’utilizzo della carta di credito non pagherai nessuna commissione ad Iq Option né per depositare né per effettuare un prelievo.

APRI UN CONTO DEMO SENZA DEPOSITO CON IQ OPTION

Deposito/Prelievo con bonifico bancario

Ovviamente, su Iq Option potrai effettuare prelievi tramite bonifico bancario. Le tempistiche con il bonifico bancario ovviamente sono le più lente tra tutte le metodologie e questo è dovuto ovviamente a tutti i processi di verifica che stanno dietro le procedure bancarie. Parliamo di un periodo che arriva ad un massimo di 45 giorni lavorativi per il prelievo anche se di solito è tutto molto più rapido ma, come potrai immaginare, per cifre molto elevate in entrata  è sempre il metodo preferibile.

Depositare con bonifico bancario non è possibile su Iq Option e la commissione per prelevare che vi verrà richiesta è pari a 53 dollari o l’equivalente in altra valuta.

Deposito/Prelievo con Conti Elettronici Skrill, Neteller, WebMoney e Paypal

E’ consentito il ritiro dei soldi ed il deposito anche con Skrill, Neteller e WebMoney ma purtroppo Paypal non è accettato da Iq Option per il deposito.

Nel caso dei wallet elettronici considera che le tempistiche di deposito sono immediate mentre quelle di prelievo sono di massimo 24 ore lavorative.

Per quanto concerne Skrill, Iq Option ne consente l’utilizzo tranquillamente: ricorda  che se sceglierai di utilizzare tale metodo l’indirizzo email utilizzato in fase di registrazione sulla piattaforma del broker potrà comunque essere differente dalla mail con la quale hai registrato il conto Skrill (stessa cosa vale anche per Neteller) ma ricorda che il conto e-wallet deve essere comunque intestato alla stessa persona che risulta essere titolare del conto di trading su Iq Option e questo è dovuto alla regolamentazione europea dei broker che devono rispettare le leggi antiriciclaggio. Ti ricordo inoltre che per mantenere sempre alto il livello di sicurezza delle transazioni su Iq Option potrai impostare un’autenticazione a due elementi per effettuare depositi e prelievi sulla piattaforma del broker attraverso questo metodo di trasferimento di denaro.

Inoltre potrai utilizzare anche la carta prepagata di Neteller denominata Net+ molto comoda per effettuare trasferimenti di deposito e prelievo diretti.

Per quanto riguarda WebMoney (il metodo di trasferimento di denaro elettronico ideato in Russia) ma anche per gli altri metodi elettronici vi sono comunque delle limitazioni di trasferimento in entrata ed in uscita che dipendono comunque dalla valuta selezionata in fase di deposito o prelievo (parliamo di decine di migliaia di euro considerando le varie valute).

Per tutte le metodologie di cui ti ho parlato adesso, La richiesta del prelievo può essere effettuata solo dopo aver effettuato la verifica del conto inviato i documenti personali e viene elaborata entro 1 giorno lavorativo. Potrai vedere il processo della richiesta di prelievo nella tua pagina personale nella sezione “la storia delle operazioni”. Lo stato “In processo” significa che i fondi sono stati stornati dal conto e sono mandati all’aggregatore del pagamento (carta, bonifico bancario o conti elettronici). Nel momento in cui lo stato cambia e si imposta su “Terminato” l’accredito sara’ inviato sul portafoglio elettronico oppure sulla carta di credito o debit card personale secondo le tempistiche di cui ti ho parlato prima.

Iq Option tasse: è un sostituto d’imposta?

Quando si parla di trading online una delle domande più comuni è: “devo pagare le tasse sui guadagni che ottengo con IQ Option?” Ebbene, la risposta è sì e di seguito ti spiegherò come funziona la tassazione sui profitti.

Esistono due metodologie per poter dichiarare i redditi finanziari in Italia: quello dichiarativo e quello sostitutivo.

Dobbiamo subito specificare però che nel caso della maggior parte dei broker il regime sostitutivo non può essere applicato. Visto che Iq Option non ha sede in Italia non può operare come sostituto d’imposta e quindi sarai tu a dover dichiarare i guadagni all’Agenzia delle Entrate mediante la dichiarazione dei redditi nel quadro RT ovvero nello spazio dedicato agli “alti redditi diversi di natura finanziaria”.

Secondo il regime che verrà applicato in caso di profitti con Iq Option dovrai dichiarare gli utili e pagare quindi il 26% sugli utili ovvero, sulla differenza tra plusvalenza e minusvalenza. Dovrai pagare quindi una tassazione addizionando il profitto delle singole operazioni al netto delle perdite e delle somme da te depositate.

E’ sempre preferibile consultare il proprio commercialista per effettuare la dichiarazione dei redditi ma ricorda che Iq Option, pur non essendo un sostituto che sottrae le tasse direttamente dai guadagni e le paga per te, può fornirti uno storico di tutte le operazioni per facilitarti il conteggio da effettuare per dichiarare i guadagni ottenuti tramite gli investimenti finanziari. Per chiedere lo storico ti basterà contattare l’assistenza clienti a fine anno fiscale.

APRI UN CONTO DEMO SENZA DEPOSITO CON IQ OPTION

Inserisci il tuo commento
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Inserisci il tuo commento.

Iq Option paga? Deposito, Prelievo e Tasse
Average rating:  
 1 recensioni
by Lucio on Iq Option paga? Deposito, Prelievo e Tasse

Rapidissimi nelle fasi di deposito e prelievo.

E assistenza ottima aggiungerei.